You are currently browsing the tag archive for the ‘Regione Toscana’ tag.

In mondo attuale, dove predominano mille impegni, corse contro il tempo, stress di ogni tipo etc. a Firenze si apre un angolo di natura che sposa l’arte creando da questa unione insolita, un paradiso speciale ed unico dove rifugiarsi e trovare un attimo di tranquillità. Si tratta del Giardino delle Rose (uno dei più belli giardini fiorentini che offre una spettacolare visione della città), che, ristrutturato, accoglie al suo interno alcune delle opere del grande Jean Michel Folon. Venerdì 30 Settembre alle ore 17.30 verrà inaugurata questa nuova veste del giardino (che si trova, per chi non lo sapesse in Viale Giuseppe Poggi n.2). La novità ,oltre alle sculture che ospita, è che sarà aperto gratuitamente tutti i giorni dell’anno dalle 09.00 al tramonto. Leggi il seguito di questo post »

E’ problema Rom nell’ area di San Piero a Quaracchi di Sesto Fiorentino, un’area impropriamente occupata, i cui insediamenti sono adiacenti ai centri abitati fiorentini. La presenza di insediamenti Rom in quest’area, ha creato insofferenza e disagi tra i cittadini del posto  a causa delle precarie condizioni igienico sanitarie, il sovraffollamento e la poca sicurezza di questi accampamenti. Leggi il seguito di questo post »

E’ stato raggiunto ieri (9/06/2011) il protocollo d’intesa fra Regione e Atenei toscani. A illustrare i contenuti in commissione Cultura è stata la vicepresidente della giunta regionale Stella Targetti, fra le cui competenze rientrano anche i “Rapporti con Università e centri di ricerca”. La Targetti ha spiegato che “per la Regione, che conferma il sostegno per l’orientamento in entrata e in uscita dall’Università e per i dottorati di ricerca, non è previsto alcun costo aggiuntivo”.

Leggi il seguito di questo post »

Da giugno a settembre 2010, 22 itinerari esclusivi con visite guidate ai principali musei di Firenze e dintorni. Tra i più famosi: Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze, Museo Fiorentino di Preistoria “Paolo Graziosi”, Museo Galileo (ex Istituto e Museo di Storia della Scienza), Museo Marino Marini e Fondazione Scienza e Tecnica – Planetario. Leggi il seguito di questo post »