E’ stato pubblicato il 21 Settembre 2011 il bando per il Servizio Civile Volontario che si può trovare sul sito del Comune di Firenze. La scadenza del suddetto bando è il 21 ottobre 2011. Il Servizio Civile si rivolge ai giovani dai 18 ai 29 anni, e quest’anno prevede complessivamente 32 posti disponibili per i due progetti approvati e finanziati. I giovani volontari hanno diritto a 433,80 euro mensili.

Ci sono 28 posti disponibi per il progetto ADAM Interventi di Assistenza e Socializzazione. I volontari opereranno presso il Servizio Integrato Assistenza Sociale Territoriale (SIAST), che è presente in ogni quartiere. I giovani andranno a fornire supporto all’operato professionale delle figure sociali.

Molte sono le categorie sulle quali si andrà ad operare e portare supporto. 1) Anziani. I volontari svolgeranno compiti di compagnia, accompagnamento, aiuto nelle faccende quotidiane (spesa, varie commissioni etc.). Inoltre i ragazzi opererranno anche presso i Centri Diurni comunali (luoghi di socializzazione). 2) Minori. Ci si occuperà dell’accompagnamento dei bambini a scuola, o in qualsiasi altro posto, di dargli sostegno scolastico nelle ore pomeridiane e nella socializzazione extra- domiciliare. Sono previsti anche interventi a favore dei minori Rom, attività di tutoraggio di soggetti con disabilità varie, disagio sociale etc.

3) Centro Affidi. Ci saranno attività di animazione per bambini in affidamento o adottati, attività di sostegno per le famiglie che hanno in affidamento dei bambini. 4) Disabili. Si darà sostegno vario e compagnia a questi soggetti. 5) Disagiati e marginali. Non sono stati dimenticati i disagi di chi è o rischia di finire ai margini della società. I volontari in particolare, opereranno presso il Centro PolivalenteLa Fenice” partecipando alle iniziative contro l’esclusione sociale.

I quattro volontari del progettoAIS Attavante in servizio“, opererranno presso l’Associazione Volontariato Penitenziario e si preoccuperanno della realizzazione e gestione di un data base degli interventi nei confronti dei detenuti, accompagnamento dei detenuti che escono in permesso speciale giornaliero, partecipazione alle attività ricreative etc.

Oltre ai due progetti finanziati, ve ne sono altri non finanziati.

1)A proposito di cultura“: (progetto per sei volontari) si occupa dell’area culturale, cercando di valorizzarla e renderla maggiormente usufruibile dalle persone.

2)Biblioteche senza pareti“: (progetto per 22 volontari) mira invece alla valorizzazione delle biblioteche comunali fiorentine, aumentando la conoscenza delle informazioni sulle varie offerte culturali, di svago e di socializzazione.

3)Io non sono solo“: (progetto per otto volontari) vuole favorire e migliorare l’accesso ai servizi comunali, con un particolare riguardo per gli anziani.

4)Io non sono straniero“: (progetto per quattro volontari) progetto che si pone l’obiettivo di facilitare l’integrazione e l’uso dei servizi comunali da parte di immigrati.

5)Creativamente“: (progetto per quattro persone) mira all’ animazione del Palazzo Giovane (centro informativo e culturale dedicato ai giovani tra i 16 e 35 anni).

Il Servizio Civile è un’esperienza altamente formativa, che aiuta i giovani ad affacciarsi sul mondo. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.comune.fi.it oppure servizio.civile@comune.fi.it o tel. 055/2616403-04-05

Lidia Scaperrotta

Annunci