La Provincia di Firenze ha comunicato che verranno assegnate 15 borse di studio per la realizzazione di percorsi di mobilità internazionale per giovani disoccupati iscritti ai Centri per l’impiego della Provincia di Firenze nei settori di welfare, delle politiche sociali, socio-educative e impresa sociale. Le domande possono essere inviate tra il 10 luglio ed il 31 agosto 2011.

Le borse di studio rientrano nel Progetto EurosocialNetwork gestito dalla Provincia di Firenze in partenariato con Irecoop Toscana e finanziato dalla Regione Toscana con fondi europei. Il progetto ha come finalità quella di favorire lo scambio e la valorizzazione a livello transnazionale di prassi e buone pratiche nei diversi sistemi adottati in diversi paesi (Svezia, Spagna, Bulgaria ed Italia) relativamente al “sistema di politiche di Welfare”; gestione dei servizi sociali, sociosanitari ed educativi del territorio provinciale i cui attori principali sono: Comuni, Asl, Società della Salute, Cooperative Sociali, Associazioni di Volontariato e Onlus.

In precedenza si è tenuta una visita di scambio in Bulgaria dal 9 al 13 maggio e se ne terranno a breve altre due; una in Andalucia dal 21 al 25 Novembre 2011 e una in Svezia dal 17 al 21 Ottobre 2011. L’obiettivo delle visite di scambio è quello di fare emergere nel concreto le buone pratiche in tema di progettazione e gestione di servizi sociali, socio educativi e di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, emerse sul territorio della Provincia di Firenze. Mentre rispetto alla Bulgaria la delegazione si pone l’obiettivo di trasferire le proprie buone prassi, quindi con un ruolo di “trasferente”, negli altri due casi invece le aspettative sono più nel ruolo di “ricevente”, cioè più portate a ricevere che a trasferire.

I tirocini nei tre paesi che rientrano nel progetto, Bulgaria, Spagna e Svezia, da svolgersi tra ottobre 2011 e gennaio 2012, consentiranno a 15 giovani neodiplomati o neolaureati un’esperienza di tirocinio di tre mesi presso strutture pubbliche e private ed imprese sociali. Rientrano nelle spese finanziabili dalla borsa il viaggio aereo, la copertura delle spese di vitto, l’alloggio, il trasferimento e l’assicurazione All Risk. La città di destinazione verrà individuata in base alla scelta effettuata dal candidato e alla disponibilità degli organismi di accoglienza in ambito EU.

Tutte le in formazioni riguardanti visite di scambio e borse di studio per i tirocini su www.provincia.fi.it o su www.eurosocialnetwork.eu.

Luca Tanturli

Annunci