Il parco delle Cascine dà il benvenuto all’estate fiorentina. Welcome: Un Estate al Parco delle Cascine infatti è il nome dato alla manifestazione cardine dell’estate 2011 che si svolgerà da domani 29 Giugno fino al 10 d’Agosto, scenario l’Anfiteatro delle Cascine e l’adiacente prato, dove si terranno sia concerti e spettacoli di vario genere sia aperitivi musicali. La gestione è affidata alla Cooperativa Archeologia e a NEM – Nuovi Eventi Musicali.

I due vincitori del bando per la gestione estiva del suddetto spazio, che prevede la possibilità di triennalizzare, cioè allungare di altri 2 anni la gestione che ora avrebbe come scadenza il 25 settembre, nel caso in cui risultasse positiva, hanno allestito dagli spettacoli che avranno come palcoscenico l’Anfiteatro, alle zone per il relax, passando dalla Yurta, la tenda mongola che è l’esempio di più antica casa ecologica del mondo. Non mancherà ovviamente il bar, sempre aperto fino al 25 Settembre. L’area sarà aperta dalle 19:00 alle 01:00. Gli eventi in calendario sono molti e di vario genere; dall’inaugurazione con le finali di T-Rumors, concorso per band emergenti, al concerto dei Tuxedomoon, dallo spettacolo di Maurizio Crozza a quello di Ascanio Celestini, dalle re-interpretazioni in chiave jazz dei sassofonisti americani Chris Speed e David Binney al Festival au Desert, dalla reunion degli Area a Mauro Pagani, fino a “Zio Birillo”, lo spettacolo di Alessandro Benvenuti.

Non è finita qui, ci saranno anche una serie di eventi gratuiti, come la rassegna di circo e world music Florilegio: Circomusica o Elzeviro Fiorentino sounds Saharawiprogetto di musica e solidarietà per il popolo Saharawi, che nasce dalla rassegna radiofonica e live Elzeviro Fiorentino, format dedicato all’universo musicale “indie” della città. Per rendere possibili questi spettacoli sarà allestito un piccolo palco nel pratone esterno all’Anfiteatro, dove, a Teatro chiuso, andranno in scena almeno dieci eventi di qualità pari a quella degli spettacoli a pagamento. Il calendario completo degli eventi è disponibile sul sito http://www.anfiteatrodellecascine.it.

Durante l’inverno l’Anfiteatro ha subito una ristrutturazione (a prima vista sembra più una recinzione a dire il vero) a cura delle Belle Arti del Comune e costata circa 550 mila euro che lo ha portato ad essere un vero e proprio teatro all’aperto, con tanto di camerini per gli artisti e nuovo palco. La messa in sicurezza è data dalla recinzione e dalle vie di fughe adottate al seguito di tale intervento. Proprio la sicurezza è uno dei temi che ha suscitato sempre polemiche quando si parla del Parco delle Cascine; in questo caso sarà garantita da unità di numero variabile a seconda dell’evento e da un telecamera puntata sull’Anfiteatro. Inoltre anche nell’orario di chiusura sarà presente un sorvegliante. Insomma, nell’investimento economico di partenza di 150.000 euro, la sicurezza non è fra le voci al risparmio.

Il luogo della manifestazione andrà raggiunto a piedi o in bici, non essendo possibile arrivare fino all’Anfiteatro con auto o moto. Probabili le navette (che non è detto saranno gratuite) per gli eventi maggiori.

Non resta dunque che cogliere l’occasione per fare una sana passeggiata nel parco, godendosi insieme il fresco della sera e tanti spettacoli di qualità.

Luca Tanturli

Annunci