Quante volte, prima di uscire di casa, le donne si sono guardate allo specchio e si sono tolte un accessorio? Tante, troppe. Questo perché gli accessori, come si sa, sono sempre di troppo. Ma non lo saranno più, quest’estate.

L’imminente bella stagione, infatti, impone alla donna di essere superaccessoriata. E con qualunque tipo di oggetto. Innanzitutto, il cappello o – per la precisione – il ‘cappellone’, in paglia a tesa larga. Ma anche turbanti e copricapo, dalle forme e fantasie più strane ed esuberanti e dai colori caldi, tipici dei paesi tropicali ed esotici. Non meno appariscenti, poi, gli orecchini, il più variegati possibile. Magari anche con pappagalli penzolanti e ricchi di colore.

Molto utilizzati – perché amati dagli stilisti quest’anno – saranno anche i bracciali, da portare rigorosamente in coppia o anche più di due alla volta. Naturalmente, potranno essere realizzati con qualunque materiale (pelle, plastica, argento…), l’importante è che abbiano colori sgargianti e che siano a basso costo – magari un semplice nastro colorato intorno al polso o un bijou – in modo tale da poterli abbinare anche con bracciali gioiello preziosi. Abbinare e mescolare, dunque, sono le due regole fondamentali da seguire quest’estate con gli accessori, perché si tratta di oggetti che vanno bene per qualsiasi giorno estivo.

Per quanto riguarda infine l’accessorio più amato da una donna – la sua borsa – l’estate 2011 prevede modelli realizzati in paglia, in pelle, con tessuto scamosciato, canvas, in corda e persino in denim. Quanto ai colori, sono i più svariati. Ritorna in voga, infatti, la tonalità cuoio: chiaro, scuro e bruciato. Alternato tuttavia con tinte molto forti, in particolare il giallo, il verde, l’arancio e il blu cobalto. I formati variano dal mini al maxi (la cosiddetta borsa della spesa) da portare al braccio o in mano, mai a tracolla. Si possono scegliere inoltre borse morbide o ultrastrutturate e rigide. Basta solo seguire l’imperativo della nonna: la borsa in tinta con le scarpe e il resto degli accessori. È questo il trend del ‘matching colors’.

Sebastiano Cortese

Annunci