La parola d’ordine di quest’estate 2011 per i costumi da mare maschili è una sola: “Speedo”.  Lo slip da mare dalle dimensioni ridotte che risulta essere il più amato dagli uomini. La maggior parte degli Speedo sono dritti, vale a dire modelli dalla vita bassa e perfettamente simmetrici alla zona pubica.

Ma gli uomini che amano osare possono anche optare per modelli più sgambati – stile coulotte – che mettano in risalto la muscolatura delle loro gambe.

Quanto ai colori, si lascia spazio alla fantasia maschile. Non esiste, infatti, un “colore dell’estate” ben preciso da seguire: per il costume a tinta unita si può spaziare dai classici nero e rosso, al viola o giallo fino ad arrivare alle tonalità fluorescenti come l’arancione o il verde acido. Per chi, invece, non riesce proprio a rinunciare ad una mise da mare a fantasia, gli stilisti consigliano di optare per una stampa vintage su uno sfondo rigorosamente bianco oppure per le classiche righe, meglio però se verticali.

Tutti gli uomini che proprio non se la sentono di indossare sulle spiagge un costume formato slip, un’alternativa di tendenza ce l’hanno: via libera infatti anche agli shorts da mare, purché siano più corti e meno voluminosi possibile.

Insomma, il must di questa estate sarà all’insegna del mini, del corto: più si vede – verrebbe da dire meglio è – più si suscita l’interesse delle donne!

Sebastiano Cortese

Annunci