La moda femminile dell’estate 2011, in fatto di scarpe, è pura rivoluzione rispetto agli anni precedenti. È dannatamente capricciosa. Dice infatti addio ai ‘sandali gladiatore’ e allo stile fetish – scarpe con borchie e tacchi altissimi ed aggressivi – caratteristici della passata stagione estiva. Al loro posto, subentrano sandali eleganti e molto femminili, in tutti i colori possibili ed immaginabili.

Ce n’è per tutti i gusti: con i tacchi altissimi oppure sandali ultrapiatti. Ma il vero must per l’imminente stagione calda è senza dubbio il sandalo con la zeppa realizzato con materiali naturali come la corda e il sughero oppure, per un look più ricercato, in pelle e a fantasia, con motivi floreali e a righe. Molto amati saranno sicuramente anche i sandali foulard: sandali, cioè, arricchiti da foulard che si annodano intorno alla caviglia; e le scarpe ‘a corda’. Come i foulard, infatti, le corde andranno legate intorno alla caviglia anche se, tuttavia, potrebbero essere più scomode dei primi.

Quanto ai colori, sono molto allegri e vivaci: rosa, giallo, azzurro, verde pistacchio e viola. Da abbinare spesso l’uno all’altro con creatività, in modo tale da non passare inosservate. I tacchi saranno realizzati con materiali differenti: in particolare il legno e, per le zeppe, il sughero. Se le scarpe con i tacchi e le zeppe sono super colorate, i sandali ultrapiatti, al contrario, vanno dal color cuoio ai modelli decorati con perle, fiori e pietre varie.

A questo punto, alle donne non rimane altro che scegliere quale tipo di scarpa indossare. In questo caso, è importante sapere che non esistono regole ben precise da seguire; non vi è occasione che imponga tacco o meno. Tutto è possibile e permesso. Perché le scarpe di questa estate si possono abbinare con tutto: jeans, gonna (qualsiasi sia la sua lunghezza) e pantaloni eleganti.

Donne: scegliete dunque in base al vostro mood del momento!

Sebastiano Cortese

Annunci