La tv britannica blocca lo spot del profumo creato da Yves Saint Laurent. La pubblicità di “Belle d’Opium”, questo il nome dell’essenza, secondo le autorità d’Oltremanica indurrebbe all’uso di droghe.

Protagonista dello spot dello scandalo l’attrice francese Mélanie Thierry: la bellissima bionda si muove al ritmo sincopato della musica all’interno di una stanza in penombra.

La scena incriminata è quella in cui la testimonial con l’indice della mano sinistra accarezza l’interno del braccio destro e la voce fuori campo dice : “I’m your addiction (Io sono la tua dipendenza)”

Secondo l’ autorità britannica Asa (Advertising Standards Authority),  il gesto della Thierry simula una donna che si inietta della droga, di conseguenza non può essere trasmesso in tv in quanto indurrebbe all’uso di sostanze stupoefacienti.

Video: la pubblicità censurata di “Belle d’Opium”

Annunci