Ogni anno a dicembre spuntano calendari di ogni genere: dalle bellissime modelle con indosso abiti striminziti, al calendario di Frate Indovino idolo delle nonne. Ma quest’anno è arrivato un nuovo calendario, decisamente insolito: 12 mesi dedicati al giocattolo per eccellenza di intere generazioni di bambine, la Barbie. Dove è la novità? Si tratta di un calendario lesbo.
Le immagini dei 12 mesi.

Nelle immagini del calendario, infatti, Barbie assume pose sexy completamente nuda e affiancata da un’altrettanto affascinante bambola, anch’essa nuda ma di colore.

Entrambe sembrano comunicare messaggi piccanti e seducenti, lontani dallo stereotipo della Barbie che tutti hanno imparato a conoscere durante i suoi 51 anni di vita.

Questa idea nasce dalle menti di due artisti argentini, Breno Costa e Guilherme Souza e, attraverso i loro scatti, sono riusciti a svelare un lato a noi tutti sconosciuto di Barbie, ovvero quello lesbo.
Sul piede di guerra la Mattel, azienda produttrice della Barbie. La multinazionale americana non ha accolto la notizia con benevolenza ma, anzi, ha minacciato di intraprendere un’azione legale. I due artisti, però, sembrano non lasciarsi intimidire e si limitano a controbattere con tono accusatorio che il calendario è simbolo di come “il sesso venga usato per vendere tutto in questa società”.

Al povero Ken non resta quindi che rassegnarsi. La bella bionda, a quanto pare, lo ha sostituito una formosa bruna.  Chissà che il calendario 2012 non vede protagonista Ken abbracciato magari ad un muscoloso ed affascinante ragazzo. Sintomo di una società che cambia o furbesca strartegia di marketing? Ai posteri l’ardua sentenza!

CALENDARIO BARBIE 2011

Gennaio

Febbaraio

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

Annunci