sQuola – Center for Contemporary Italian Studies, in collaborazione con Stony Brook University, presenta:

“Cultural Integration: facts & fiction”, un incontro-studio interamente dedicato al complesso tema dell’integrazione culturale.

Appuntamento venerdì 12 e sabato 13 novembre presso la sede di sQuola in via dell’Oriuolo n. 43 a Firenze.

Dopo il successo ottenuto con la conferenza sul Futurismo – ideata per celebrare i 100 anni del manifesto di Marinetti – l’istituto sQuola di Firenze si fa promotore di una due-giorni sull’integrazione multiculturale.

Questa tematica, discussa quotidianamente in tutto il mondo, assume un’importanza strategica nello sviluppo della società contemporanea, un tipo di società non abituata al fenomeno della migrazione sul proprio territorio.

Programma in pillole:

Venerdi 12 novembre, a partire dalle ore 8.30-9
giornata dedicata all’emigrazione italiana all’estero.

Discorso di apertura del Professor Gianfranco Norelli e presentazione del documentario Pane Amaro, di sua produzione. A seguire, interventi di importanti relatori sul tema all’ordine del giorno.

Al termine dell’incontro, gala dinner nella splendida cornice di Palazzo Pandolfini, a partire dalle ore 20:30.

***

Sabato 13 novembre, a partire dalle ore 9-9,15
giornata incentrata sull’immigrazione straniera nel nostro paese.

Di particolare interesse l’intervento del giornalista e scrittore Amara Lakhous – autore di Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio – dal titolo Come Italianizzare l’Arabo e Arabizzare l’Italiano? L’Identità Fecondata e la Doppia Lingua, previsto per le ore 13.

Al termine della conferenza, intorno alle ore 19, inaugurazione dello spazio espositivo F_AIR di via San Gallo n.45/r, lettura ad opera di L. Pariani di La Vita Doppia e mostra fotografica sull’integrazione.

Per ulteriori informazioni: programma.pdf

I giornalisti possono accreditarsi inviando una email a: ufficio.stampa@palazziflorence.com indicando la testata di appartenenza ed un numero telefonico di riferimento.

Annunci