Sembra che nei mesi invernali le proposte musicali fiorentine possano accontentare tutti i gusti. Infatti già questa sera la città offre interessanti e variegati spunti musicali:

il Viper offre un prezioso duo i Bud Spencer Blues Explosion, con ospite Alessio Bertallot, energica collaborazione musicale che regalerà un’originale jam session vitale e dinamica.

La Flog inaugura la sua stagione con i The Morlocks da Los Angeles, uno dei gruppi leggendari del garage rock, la band del mitico Leighton Koizumi torna con un Tour in cui rilegge il miglior repertorio della Chess Records.

Questo è solo l’inizio, difatti sempre la Flog ospiterà, dal 2 al 30 ottobre, l’edizione 2010 di Musica dei Popoli; prima rassegna internazionale di musica etnica e folklorica in Italia ed uno dei primi festival etnomusicali nel mondo.

La commistione tra visual art e musica elettronica sarà composta dall’estetica dell’eclettico artista giapponese Ryoji Ikeda, che il 15 ottobre al Teatro della Pergola ammalierà il suo pubblico, con una produzione sintetica tra creazione di immagini e di suoni che prenderà vita sullo schermo.

Ikeda presenterà Datamatics [ver.2.0], un progetto che esplora il potenziale di percezione della multi-essenza invisibile; i dati e i numeri della realtà.

Cambiando macrogenere musicale, il Maggio Musicale Fiorentino apre la sua stagione lirica con il Salomè di Strauss, dal libretto di Hedwig Lachmann, tratto dall’omonimo poema di Oscar Wilde. La rappresentazione, avvenuta la prima lo scorso giovedì 7 ottobre, terminerà venerdì 15. Titoli importanti, come Le Nozze di Figaro di Mozart o la Tosca di Puccini, sono accompagnati da pregevoli e deliziosi concerti, per esempio i quattro diretti da Zubin Mehta sono quasi esauriti.

Careggi in Musica è l’evento che da domenica 17 ottobre al 19 dicembre, nell’Auditorium della Clinica Medica di Careggi ha organizzato concerti di musica classica con nuovi talenti e straordinaria è l’entrata libera.

Elisa Lastrucci

Annunci