Il festival del gelato, inaugurato il 28 maggio a Firenze, ha avuto il suo termine domenica 30 maggio 2010. Con l’acquisto di un gelato è stato possibile donare un euro in beneficenza, così molte gelaterie e caffetterie hanno aderito all’evento attraverso tale iniziativa di solidarietà, promossa dalla “Sammontana”. Per quanto Firenze ospiti molte gelaterie, artigianali e non, sono poche però quelle che hanno saputo rendere il “Festival del gelato” un momento d’avventura, alla ricerca insomma di gusti nuovi, particolari e sfiziosi. Quando si tratta di Festival simili, tra meraviglia e disgusto, la curiosità di assaggiare gelati dai sapori inusuali e dai nomi più bizzarri non deve e non può mancare; ed è proprio con questo spirito che noi di Universitarea ci siamo addentrati tra le vie più disparate di Firenze: per rendere grazia ai curiosi e golosi lettori. Nel cuore del centro di Firenze, quale piazza della Repubblica un enorme stand, del main sponsor “Sammontana”, ha occupato gran parte dello spazio; ad arredare lo stand, tra gelati confezionati e quelli a scelta, sono stati esposti alcuni oggetti scenografici che hanno fatto parte degli spot storici della “Sammontana”.

Ma solo spostandosi poco più in là abbiamo potuto trovare le vere delizie. La nuova gelateria “Carapina” in via Lambertesca 18/R, tra piazza della Repubblica e il Ponte Vecchio, propone con tanto di personale affabile, non solo gusti classici con nomi fuorvianti ed equivoci, ma anche del gelato al vin santo, al nucillo e curti o al grand marnier (la gelateria ha un’altra sede in via Piazza G.Oberdan 2/R, Firenze).
Altro grande merito va alla nota gelateria sul lungarno “La Carraia” in Piazza N.Sauro 25/R, che per la manifestazione ha promosso dei sorbetti invitanti, soprattutto ai giovani che di alcool non posso fare a meno. E allora sì ai sorbetti a base di Moijto, Birra e Caipiroska alla fragola. Sfortunatamente le fonti ci informano che questi gusti verranno riadattati in formato gelato, il quale non prevede la presenza alcolica. Che Peccato!!!

A conclusione del giro degustativo, è sembrato opportuno soffermarci alla gelateria forse più conosciuta dai turisti del centro di Firenze, la quale per altro, porta il nome dell’evento. “Il Festival del Gelato” si trova infatti in via del Corso 75/R e da sempre e nota per le più svariate scelte di gelati, al gusto snikers, lion, kinder, liquirizia, mela verde, ace, fico, malaga o papaya. La domanda è sorta spontanea. Ma la gelateria che da anni ormai propone gusti particolari e poco presenti da altre parti, avrà creato qualcosa di speciale per l’occasione? La risposta non c’è stata pervenuta, la calca all’interno del negozio ci ha spiazzati a tal punto da cedere di fronte all’evidente successo del locale. Con o senza evento eccezionale, insomma quando il caldo arriva il gelato chiama!!

Annunci