All’inizio del torneo femminile degli Open d’Italia nessuno avrebbe scommesso su Maria José  Martinez Sanchez, invece la tennista spagnola ha conquistato il Master di Roma, battendo Jelena Jankovic in due set  7-6 (7-5), 7-5

.

.

.

Non ci credeva neanche lei, quando è riuscita a mettere a segno il match point e si è gettata a terra dalla felicità. Maria José Martinez Sanchez raggiunge per la prima volta nella sua carriera la vittoria nel Master di Roma ed entra così tra le prime venti giocatrici del ranking mondiale (da lunedì sarà al diciannovesimo posto).

L’iberica ha trionfato al Foro Italico superando in finale la serba Jelena Jankovic, testa di serie numero 7. Una partita combattuta che ha visto le due tenniste giocarsi il primo set al tie break, dove la Martinez  Sanchez è riuscita ad avere la meglio.

Nel secondo set la spagnola ha iniziato subito alla grande, forte della vittoria del primo set, ma la Jankovic non si è data  per vinta ed è riuscita a recuperare portandosi sul 5 pari.  La Martinez Sanchez però è riuscita a brekkare la serba e poi a servire per il match, chiudendo 7-5.

La 25enne di Belgrado fallisce così l’assalto al tris, visto che sulla terra rossa del Foro Italico aveva già vinto nel 2006 e nel 2007, terzo titolo in carriera, invece, per la spagnola, dopo quelli vinti nel 2009 a Bogotà (Colombia) e Bastad (Svizzera).

Annunci